FlatBread alla griglia

Questi deliziosi FlatBread, sono stati fatti seguendo la proposta del Gruppo di Facebok ReCake 2.0, uno dei giochi che seguo. Il tempo passa velocemente e spesso non riesco a seguire tutte le proposte del Gruppo, sempre belle e interessanti.

Questo mese però, meritevole il tempo dilatato delle vacanze, ma molto più probabile anche il tempo a disposizione, 2 mesi diversamente dal solito mese, sono riuscita nell’intento. Ringrazio il gruppo delle admin per la scelta che sarà degna di essere ripetuta.

pane alla griglia con burro all'aglio e prezzemolo
dav

Ingredienti

  • Farina 450 g
  • Acqua 290 g
  • Sale 1,5 cucchiaino
  • Olio Di Oliva 40 g
  • Lievito Di Birra Secco 1 cucchiaino
  • Miele 1 cucchiaino
FlatBread alla griglia

Preparazione del FlatBread

Mettete in una ciotola la farina, il sale e il lievito, aggiungete l’acqua, il miele e l’olio. Iniziate ad impastare fino ad aver un impasto elastico, morbido e liscio. Mettete l’impasto a lievitare in una ciotola unta con un po’ d’olio, coprite e lasciate lievitare fino al raddoppio, circa 1 ora.

Prendete l’impasto dividetelo in 8 pezzi, sarà un po’ appiccicoso quindi ungetevi le mani. Stendetelo con le mani su carta forno, formando dei pani ovali. Appiattitelo bene altrimenti non cuocerà bene. Fate riscaldare una piastra in ghisa e cuocete i pani 3-4 minuti per parte. Conservateli coperti da un canovaccio pulito. 

Mentre cuocete i pani, preparate il burro all’aglio. Mettete il burro in una casseruola e unitevi gli spicchi di aglio tritati molto finemente (meglio se con uno spremiaglio). Quando il burro sarà spumeggiante e sentirete l’aroma di aglio, spegnete il fuoco.

Quando tutti i pani saranno pronti spennellateli con il burro all’aglio e completate con un pizzico di sale e prezzemolo tritato.

Potresti vedere anche
La Galletta proposta dal Gruppo Recake è assolutamente buona e
Le carote con tanto di ciuffo per fare il pesto.
Una Pie strabuona con le pere e i frutti rossi,
Credo che siano le ultime fragole della stagione, comprate per
Sono mesi che non riesco a seguire le meraviglie di

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci»