tortino di zucchine

Avevo tante zucchine, con i fiori. Di quelle piccole che sono di stagione adesso. E dopo averle fatte alla griglia, o stufate e messe nella frittata, cercavo un idea diversa. E ho provato questa ricetta, con molti semi di zucca, che ho sempre in casa perchè li adoro. Li metto nel pane, nelle insalate o anche mangiati così, come stuzzichino spezzafame.

Così non potevo non provare la ricetta che ne conteneva nell’impasto una buona dose.

zucchine

Ingredienti

  •  zucchine
  • 4 uova
  • 150 ml panna fresca
  •  pangrattato
  •  semi di zucca
  • 24 fiori di zucca
  • basilico
  • prezzemolo
  • burro
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Procedimento

Lavate e pulite le zucchine, grattugiatele e raccoglitele in un colino, in modo che perdano l’acqua di vegetazione. Aggiungete il sale e fatele riposare per 30 minuti. Intanto pulite i fiori di zucca eliminando il pistillo e il gambo. Tostate in padella il pangrattato con i semi di zucca e tritateli velocemente al mixer con un pizzico di sale. Tritate anche qualche foglia di prezzemolo e di basilico.

Strizzate le zucchine grattugiate e saltatele in padella per 3-4 minuti con un filo d’olio extravergine di oliva; regolate di sale e di pepe e lasciatele intiepidire. Sbattete le uova con la panna fresca in una ciotola capiente e unite le zucchine saltate, il trito di pangrattato e semi di zucca, il prezzemolo e il basilico tritati e metà dei fiori di zucca spezzettati; mescola con cura gli ingredienti.

Imburrate 4 stampini da budino e foderateli con i fiori rimasti, aperti a libro con la corolla verso il basso/fondo dello stampo. Riempite gli stampini con la preparazione, livellate la superficie e ripiegate le eccedenze dei fiori e infornate a 180° per 30 minuti o finché gli sformatini risultano sodi al tatto.

La ricetta è stata suggerita dal sito di Sale&pepe: https://www.salepepe.it/ricette/antipasti/con-verdure/terrina-zucchine-fiori-zucca/

Potresti vedere anche
A cinquanta anni dalla morte di Totò festeggiamo oggi la
Ho comprato qualche giorno fa della farina di riso rosso
Con questo piatto ho ricevuto il premio "Promessi cuochi 2012".
L'Estate è la stagione dei pomodori, di tutte le varietà.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci»