Seconda proposta per la sfida 56 di MTC sulla ricetta proposta da Jury e Dani di AcquaeMenta. E la seconda prevede obbligatoriamente l’uso dell’olio di oliva al posto del burro.
Ho deciso di utilizzarlo per fare una frolla montata. Volevo utilizzare la sparabiscotti, ma anche questa volta non sono riuscita ad utilizzarla. Decisamente non sono capace di usarla.
Quindi ho ripiegato su un biscotto dalla forma differente.

In una terrina mettete lo zucchero e l’uovo. Montate l’uovo fine ad ottenere un composto chiaro e liscio. Aggiungete qualche goccia di limone. Aggiungete poi l’olio e continuate a montare. Aggiungete la farina setacciata poco alla volta.
Otterrete un composto troppo morbido per essere steso, ma abbastanza consistente per poterla lavorare.
Fate delle palline su cui appoggiare una nocciola e mettete in forno già caldo a 170° per 10/15 minuti.

Ingredienti

100 g di zucchero semolato
200 g di farina multicereali
25 g di farina integrale
100 g di olio di oliva
Succo di limone

Altri suggerimenti

Cucino Io


3 Responses to "Frolla montata all’olio"

  • […] di Marina 179.Linzer Augen di Enrica 178. Frollini con fragole e lamponi di Marianna 177.Frolla montata all’olio di Antonella 176.Tombolini di frolla all’olio con arancia e pinoli di Giulietta 175.Biscotti Digestive ai […]

  • Caspita, la montata all’olio… temeraria!!! Bravissima Antonella!

  • Io pure non so usare la spara biscotti: la sostituisco con una sac a poche con una bocchetta piuttosto grande (1,5 cm come minimo) e ottengo comunque risultati soddisfacenti. La frolla montata all’olio è difficile ma direi che la prova è stata superata. brava!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*