Gnocchi di semolino, morbidi e leggeri. Dopo l’abbuffata di ieri sera per il compleanno era doveroso cenare leggero.

E siccome oggi è la giornata Nazionale del Semolino, per il calendario del Cibo Italiano, non potevo esimermi da fare una ricetta con questo ingrediente, inoltre di Petronilla. Anche se la giornata sta finendo.

Una ricetta semplice e veloce, ma meravigliosamente leggera e saporita. Petronilla non sbaglio un colpo e le sue ricette, così bene raccontate, come una perfetta foodblogger dallo storytelling invidiabile, sono sempre un successo.

Petronilla, personaggio di cui mi sono innamorata, leggendo i ritagli conservati nel quaderno delle ricette di mia Nonna. Ritagli che provenivano dalla appuntamento settimanale sulla Domenica del Corriere.

AuthorCucino IoCategoryDifficultyBeginner

Yields6 Servings
Prep Time30 minsCook Time30 minsTotal Time1 hr

 500 ml latte
 100 g semolino
 1 uovo
 1 tuorlo
 1,50 l brodo
 2 cucchiai di Parmigiano
 1 noce di burro
 sale
 noce moscata

Mettete al fuoco il latte. Quando prende il bollore aggiungete il sale, la noce di burro e a pioggia il semolino.
Mescolate di tanto in tanto in modo che il semolino non si attacchi al fondo e non formi grumi

Quando il latte è tutto assorbito, toglietelo dal fuoco e aspettate che sia diventato tiepido e poi aggiungete l'uovo e una volta assorbito dal semolino, il tuorlo, la noce moscata e il Parmigiano.

gnocchi di semolino

Mettete sul piano una spolverata di farina. Con l'impasto di semolino oramai raffreddato fate degli gnocchetti, meglio se tondi.

In una pentola mettete il brodo a prendere bollore. Quando il brodo bolle aggiungete le palline di semolino e quando verranno a galla sono pronti.

Ingredients

 500 ml latte
 100 g semolino
 1 uovo
 1 tuorlo
 1,50 l brodo
 2 cucchiai di Parmigiano
 1 noce di burro
 sale
 noce moscata

Directions

1

Mettete al fuoco il latte. Quando prende il bollore aggiungete il sale, la noce di burro e a pioggia il semolino.
Mescolate di tanto in tanto in modo che il semolino non si attacchi al fondo e non formi grumi

2

Quando il latte è tutto assorbito, toglietelo dal fuoco e aspettate che sia diventato tiepido e poi aggiungete l'uovo e una volta assorbito dal semolino, il tuorlo, la noce moscata e il Parmigiano.

gnocchi di semolino

3

Mettete sul piano una spolverata di farina. Con l'impasto di semolino oramai raffreddato fate degli gnocchetti, meglio se tondi.

4

In una pentola mettete il brodo a prendere bollore. Quando il brodo bolle aggiungete le palline di semolino e quando verranno a galla sono pronti.

Gnocchi di semolino ricetta di Petronilla
Site Logo
Potresti vedere anche
Girando per Firenze, specialmente nel periodo di Pasqua sembra che
Che emozione pranzare con ospiti così importanti: l'Artusi. Diciamo in  maniera
Questa ricetta sarà proposta venerdi 9 febbraio a Popogusto e andrà in
In cucina sono le lenticchie mangiate a capodanno, anche se
La Lomellina è una delle zone di maggiore produzione del

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci»