Ed ecco la seconda proposta. Un cheesecake più Cake ovvero dolce. Sempre per la divertente e appassionante sfida di Mtchallenge, arrivata alo 57esima edizione con Annalù&Fabio di Assaggi di viaggio.

Devo confessare che non sono sicura che il Cheesecake sia in gara perché per fare la base ho adoperato i biscotti al cioccolato, PandiStelle, Una volta sbriciolati, penso troppo grossolanamente perchè li ho frantumati a mano visto che si è rotto nel il mio minipimer e quello che mi ero fatta prestare era scarico. Io che di tecnologia ci vivo non ho mai imprecato tanto contro un apparecchio che non si può attaccare alla corrente ma funziona solo se è stato caricato stando attaccato alla sua base per qualche ora. Certo se l’avessi saputo o meglio pensato, perché avrei potuto arrivarci prima, l’avrei tenuto attaccato alla sua base per tutta la notte precedente, ma proprio non mi aveva sfiorato l’idea che potesse scaricarsi nel momento sbagliato.
Quindi oltre ad essere troppo grossolani come impasto, ho cercato di tenerlo insieme non con il burro come ogni cheesecake che si rispetti, ma con l’olio. Scelta che voleva essere dietetica/salutista. Il risultato di queste due scelte avventate è stato che l’impasto non è rimasto molto insieme e si sbriciolata.
Con il senno di poi, non credo che l’olio fosse consentito. Pazienza. Come si dice, l’importante è partecipare!
Comunque era molto buona. E finita due giorni dopo l’impasto di biscotti si era compattato assorbendo l’umidità della torta ed era come doveva essere.

Prendete i biscotti, sbriciolateli bene, possibilmente con il mixer, aggiungete l’olio evo fino ad ottenere un composto omogeneo e compatto che va steso sulla base della tortiera.
In una ciotola mescolate il Paneer con il mascarpone, e lo zucchero e 2 uova. Mettete il composto nella portiere sopra i biscotti. Lasciate cuocere in forno preriscaldato per 35 minuti.
A parte preparate la Crema:
Mettete al fuoco due cucchiai di zucchero e a fuoco tenue lasciate caramellare. Aggiungete il latte condensato e lasciate cuocere a fuoco lento fino a che non si caramella anche il latte.
Distribuite sulla torta.

Ingredienti

Una ventina di Biscotti Pan di Stelle
2 cucchiai Olio evo
2 uova
150 g Paneer
150 g Mascarpone
4 cucchiai Zucchero
300 g Latte condensato

Altri suggerimenti

avatar

admin


3 Responses to "CheeseCake al latte condensato"

  • Eh, sì! Il burro nella base era uno dei requisiti obbligatori. Apprezzo però l’intento “salutistico” di questo tuo cheesecake. Ci concediamo il bis a cuore più leggero.

    Grazie!

  • Un’idea molto carina, quella di usare il latte condensato per il topping,peccato che ti si sia sbriciolata la base, ma si sa, l’MTchallenge è una scuola e la prossima volta sono certa che saprai come ovviare il porblema 😉
    Baci
    Anna Luisa

  • Se posso darti un consiglio, biscotti di tipo integrale vanno meglio per la base del cheesecake. Avrei usato un anello per fare il dolce in modo che il topping non coprisse il cheese 😀 Ci vediamo alla prossima sfida. Baci Rosy Ps un po’ macchinoso commentare sui blog che chiedono di compilare un form. Ma non puoi settarlo diversamente?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*