Avere amici che provengono da altri paesi è una ricchezza anche gastronomica perché si contaminano le culture, si possono conoscere altre storie di famiglia, altre storie legate al cibo.
E cosi ho potuto conoscere questo piatto che un giorno la mia amica Melissa, cipriota mi ha preparato. Non so se la ricetta fosse proprio cosi, ma la contaminazione c’è stata e ha portato a questa partecipazione all’MTC 54. Questa volta la sfida proposta dal Blog “Burro e miele di Michael ed Eleonora, vincitori della sida 53, riguarda non tanto una ricetta ma un prodotto: Il miele.

Sostenuta dalla bella e interessante infografica di Dani ho usato il miele di Acacia. Sui diversi tipi di mieli e sui possibili accostamenti, potete leggere questo interessante articolo. di Di Maria Pia Bruscia – La Apple Pie di Mary Pie

La carne è risultata morbida e succosa con una bella crosticina esterna un po’ dolce e po’ piccante.

Ingredienti

800 g di lonza di maiale
qb Miele di acacia
qb Curry
qb sale


Sopra un foglio di carta forno spennellate abbondantemente tutta la lonza di maiale con il miele di acacia. Prima la parte sopra che dopo cospargerete di curry, ricoprendone tutta la parte. Girate il pezzo di carne e rifate l’operazione, prima spennellando con il miele e poi spolverandola con il curry. Poi i lati.
Mettete in forno. Io ho usato il fornetto primavera, lasciando cuocere la carne fino a che la temperatura all’interno, misurata con il termometro, è arrivata a 70°. Ho girato la carne un paio di volta prendendo con il cucchiaio il sughino derivato dalla cottura. Attenzione al miele che brucia facilmente.

Altri suggerimenti

Cucino Io


6 Responses to "Lonza di maiale arrotolata nel miele e curry"

  • Carne di maiale + miele + curry = goduria!!!

  • È vero, gli amici di altri paesi arricchiscono la tua cucina. Proprio l’altro giorno parlavamo di questo con una nuova amica serba, che mi parlava di un piatto della loro tradizione che io devo assolutamente provare prima o poi. E adesso ho tre amiche africane della costa d’avorio, burkina faso e Somalia con cui ci riuniremo per scambi cibo-culturali. Non vedo l’ora.
    Non ho ancora provato il binomio miele-curry. Quello che posso dire è che questa carne sembra perfettamente cotta, caramellata al punto giusto e succosa all’interno. bravissima.
    grazie

    • Certo la cottura è ben riuscita, mi son meravigliata anche io di quanto fosse morbida e succosa

  • l’mtc questo mese vede tre “migranti” come giudici. non credo che capiterà mai più, anche nel numero. E quindi non solo sfondi una porta aperta, a proporre una ricetta che parla di contaminazioni che arricchiscono, ma ci trovi anche ben sintonizzati per comprendere bene i sapori. che sono armoniosi e perfetti per rendere unico questo per altro bellissimo arrosto di lonza. bravissima1

  • Che bontà, brava!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*