bavette

È periodo di grandi caldi e mangiare qualcosa di fresco è sempre piacevole. Anche se si tratta di pasta. Inoltre devo dire che mi piace molto pensare, preparare, vedere i piatti creati al singolare: un boccone. Belle a vedersi anche le le coreografie di piatti. Tutti allineati e colorati.

Da un pò li chiamiamo FingerFood, ma la prima volta che sono andata in Spagna tanti anni fa rimasi affascinata dalle Tapas. Questa possibilità di assaggiare tante cose, in modo da premiare la curiosità……..la carne già tagliata, tutto comodo, facile. Mancava solo la coreografia estetica del finger food.

Oggi lo chiamiamo HappyHour, ma li c’era già questa ora felice che saluta il giorno per affrontare la sera.

Così ho provato  a preparare una pasta, la pasta per una ricetta italiana,  e renderla monoporzione,  fresca per affrontare meglio il caldo di questi giorni.

Ho adoperato  come pasta le Tagliatelle integrali di Benedetto Cavalieri, che ho cotto in abbondante acqua salata per circa 10 minuti.

A parte ho ridotto a spaghetti una carota e una zucchina, con l’apposito attrezzo che assomiglia ad un grosso temperamatite. Ho condito la verdura  con olio, limone, sale e a piacimento pepe.
Li ho lasciati li ad insaporirsi, fino alla cottura delle tagliatelle, che una volta scolate sono state aggiunte agli spaghetti di verdura e al loro condimento.
Per servirli nelle apposite Coppe “Mini Bowl” ho preso due tagliatelle, qualche spaghetto di carota e di zucchina, girati su se stessi e serviti.

 

Ingredienti

100 gr. Pasta Integrale Benedetto Cavalieri
1 zucchina
1 carota
olio evo q.b.
1/2 limone
sale e pepe

Con questa ricetta partecipo al Contest di AtmosferaItaliana, 

RICETTE ESTIVE LEGGERE – PASTA INTEGRALE BENEDETTO CAVALIERI IN ACCESSORI FINGER FOOD

Altri suggerimenti

Cucino Io


2 Responses to "La freschezza del limone"

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*