immagine-043

Il prodotto classico della cucina tradizionale, puà essere presentato e ben si adatta una serata, ad un aperitivo veloce. E’ anche un piatto della cucina del riciclo, senza sprechi, attenta.

In una ciotola molto grande impastare la carne di manzo e la carne di maiale. Aggiungere il grana e le uova, ne ho segnate 10 ma dipende da quanto grandi sono. Amalgamare il tutto, il composto deve risultare omogeneo e immagine-041ben amalgamato. aggiungere il sale, circa 7 grammi, ma dipende da quanto è saporito e stagionato il grana. Formare delle polpette tondo e passarle nel pane grattato, farle friggere in abbandonante olio di arachidi. Nel frattempo cuocere il sugo. In una padella soffriggere la cipolla in 4 cucchiai di olio evo, aggiungere la polpa e lasciare sobbollire fino a restrizione della salsa. Una volta pronto il sugo, immergere le polpette nel sugo e lasciarle in cottura a fuoco basso per 5 minuti. Servire in bicchierini o cucchiai da fingerfood. Le polpette sono un piatto della tradizione, ma ben si prestano ad essere servite in monoporzione per i più innovativi Fingerfood o più classicamente antipasti e stuzzichini.

INGREDIENTI:

2,400 kg di carne di manzo
600 grammi di carne di maiale
500 gr. di parmigiano
4 spicchi di aglio
10 uova
sale
pangrattato
q.b.

per la salsa
500 gr. di polpa a cubetti

Questo piatto, partecipa al contest di Pomi d’autore
olio  evo
1 cipolla
[shopeat_button]

Altri suggerimenti

avatar

admin


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*