Sweet Apple – Un long drink che non ti aspetti

Sweet Apple – Un long drink che non ti aspetti

È sabato, stasera si fa festa. Anche se in casa, con pochi congiunti o amici. Rispettando le distanze ovviamente, ma con una ragione in più per quest’anno, così difficile.

Sono iniziati gli auguri e i festeggiamenti verso un anno prossimo che si spera migliore di questo. Io festeggio anche con la pubblicazione di una ricetta che da il via ad una nuova rubrica del Blog relativa ai drink.

Iniziamo con una bevanda che accompagna la ricetta di ieri che portava gli auguri a tutta la comunity del Clubdel27, con uno swap reale e virtuale.

bartender Marcello Quintini – ph @Baldo8

Ecco lo Sweet Apple, un long drink la cui dolcezza lo porta a favorire un accostamento ai dessert.

Ingredienti

  • 6 cl Johnnie Walker red label
  • 12 cl Estratto di mela
  • 3 gocce di Bitter al cioccolato
  • Guarnizione
  • Crustas di miele e scaglie di cioccolato

Per questo drink ho pensato di utilizzare Red Label, un prodotto entry level, della celeberrima distilleria Johnnie Walker. Scotch blended whisky con un sapore non troppo complesso e che ci riporta dei sentori di vaniglia, erbe, frutta secca e mele.

Per quanto riguarda la mela ho utilizzato una Topaz, poiché il sapore leggermente acidulo andrà a contrastare la guarnizione molto dolce fatta di miele d’acacia, più delicato di altri, e cioccolato.

La tecnica di esecuzione (Build) è molto semplice e consiste nel versare gli ingredienti direttamente nel bicchiere. La cosa più complessa è la guarnizione.

Usando un pennellino bordiamo il bicchiere con del miele, stando attenti a non metterne sul lato interno, così che non coli all’interno del drink. Sì che rimanga una crustas a disposizione del bevitore. Meno il miele sarà liquido più sarà facile il procedimento.

A questo punto andiamo a mettere in freezer il nostro bicchiere così da fissare il miele. Una volta che questo si sarà solidificato spolvereremo sopra le scaglie di cioccolato.

Ora che la guarnizione è pronta, riempiamo di ghiaccio il nostro bicchiere e versiamo il whisky e la mela precedentemente estratta. Diamo una leggera mescolata e aiutandoci con un cucchiaino, versiamo in cima la schiuma naturale che si è formata con l’estrazione.

Questo modificherà la texture e aggiungerà un po’ di setosità al nostro drink. Ultimo elemento: 3 gocce di bitter al cioccolato.

Cheers

Related Posts
Leave a Reply

Your email address will not be published.Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.