torta di carote

Le carote con tanto di ciuffo per fare il pesto. Una torta salata che è assolutamente di stagione. Una bella proposta come al solito fatta da Recake 2.0. Il bel gruppo di Facebook.

Seguo le indicazioni proposte:

Ingredienti

  • 400 g di pasta brisée
  • 1 mazzo di carote novelle col ciuffo
  • 700 g di carote
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 e1/4 cucchiaino di semi di carvi o cumino
  • 1 cucchiaio di miele
  • Sale
  • Pepe
  • 4 uova
  • 120 g di panna acida

Per completare:

    • Labneh o altra panna acida
    • dukkah** o altre spezie e germogli

Salsa verde di carote

    • 1 spicchio di aglio tritato finemente
    • 1 cucchiaio di capperi tritati finemente
    • 30 ml di aceto di vino rosso
    • 180 ml di olio extravergine di oliva
    • Sale
    • Pepe

Procedimento

Ungete una teglia da crostata di 18 cm x 25. Infarinate leggermente il piano di lavoro e stendete la pasta brisée a uno spessore di 3 mm. Rivestite lo stampo con la pasta e pareggiatela tagliando gli eccessi.

Preriscaldate il forno a 200°C. Riprendete la teglia con la pasta bucherellatela e ricopritela con un foglio di carta forno. Riempite quindi con fagioli secchi o pesi da cottura. Cuocete per 25 minuti o finché la pasta non sarà dorata sui bordi. Rimuovete i pesi, la carta e cuocete per altri dieci minuti o finché la pasta non sarà ben dorata. Sfornate e mettete da parte.
Nel frattempo, mettete da parte due carote per guarnire.
Tagliate i ciuffi alle carote, lavate bene le foglie e mettetele da parte.
Pelate e tagliate tutte le carote in pezzi da 3 cm. Mettetele in un contenitore adatto per la cottura al microonde, coprite con pellicola e cuocete alla massima potenza per 10 minuti o finché non saranno leggermente tenere. In alternativa, cuocete le carote al vapore per una ventina di minuti o in pentola a pressione con due dita d’acqua per 7 minuti.
Eliminate il liquido di cottura e mettete le carote in una teglia dai bordi bassi. Condite con l’olio, i semi di carvi, il sale, il pepe e il miele. Cuocete in forno, sempre a 200 gradi, per 40 minuti o finché le carote non saranno caramellate e morbide. Sfornate e lasciate raffreddare.
Mettete le carote in un frullatore e riducetele in purea. Aggiungete quindi le uova, la panna acida e frullate brevemente per mescolare. Assaggiate e regolate eventualmente di sale e pepe. Versate la crema di carote nel guscio di pasta brisée e cuocete a 160 gradi per 25 minuti o finché il composto non è rappreso. Sfornate e fate raffreddare completamente.
Nel frattempo, preparate la salsa verde.

Frullate le foglie di carote insieme a tutti gli altri ingredienti. Assaggiate e regolate di sale e pepe.

Utilizzando un pelapatate, affettate finemente le due carote tenute da parte e mettetele in una ciotola con acqua e ghiaccio. Scolatele bene e asciugatele prima di utilizzarle per decorare la crostata. Completate la crostata con qualche cucchiaiata di labneh o panna acida, la dukkah o le spezie/i semi che volete usare, i germogli, la salsa verde e i nastri di carote.

Potresti vedere anche
Una Pie strabuona con le pere e i frutti rossi,
Credo che siano le ultime fragole della stagione, comprate per
Sono mesi che non riesco a seguire le meraviglie di

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.