Un modo intrigante e divertente è mangiare la carne bianca in modo alternativo. Mi piace poi fare il più possibile “Homemade” e quindi perchè non farsi dei “solsicciotti ” di carne di pollo in maniera naturale.

Le informazioni che circolano su internet sulla produzione di wurstell o similari è veramente repellente e quindi perché non provare una produzione casalinga?

Ecco qui, forse non sono dei Boudin Blanc originali ma ci si avvicinano.

Tagliate la carne a cubetti e frullatela con le uova, la panna, la noce moscata. Unite al composto l’erba cipollina tritata. Frullare il necessario per amalgamare il composto e aggiungere sale e pepe.
Segnate su un foglio di carta forno una riga di circa 8 cm, o di quanto lunghi volete i vostri “wurstell”, tenuto conto che in cottura aumenteranno di volume. Ricoprite la carta forno con della pellicola.
Riempite una sac a poche e tagliate la “bocca del diametro cui vorrete i Vostri “WURSTELL”, quindi producete dei filoncini. producete dei filoni di pasta “pollo” sulla pellicola. Arrotolate il filoncino di pollo come se fosse una caramella.
Cuocete a vapore le “caramelle”, per circa 30 minuri.
Scartarle e passarle in padella in modo che prendano un acolore ambrato.

Può essere servita tiepida o fredda, accompagnata con insalata a km 0 colta nell’orto davanti a casa con qualche piccolo fiore spontaneo.

Ingredienti per 16 “wurstell” o salsicce

600 g di petti di pollo
30 cl di panna da cucina
3 uova
6 steli di erba cipollina
3 scalogni
1 spicchio di aglio
1 pizzico di noce moscata
olio, sale e pepe

Cucino Io


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*