La stagione è quella adatta per questa torta. Si inizia con Halloween e si va avanti per tutto l’inverno. La zucca la fa da padrona. Dalle mie parti la zucca sovrana è la zucca Bertagnina che da poco ha ottenuto la De.Co, la denominazione comunale di Dorno. Una zucca riconoscibile dal suo cappuccio e dai suoi tre corni. Ma io ho usato quella del mio orto, che per quest’anno non è la ;Bertagnina.
L’idea era quella di partecipare al contest mensile per la re-cake, ma non ho fatto in tempo e quindi son qui a postare questo articolo con un enorme ritardo. Fuori tempo massimo. Ma la ricetta l’avevo preparata e fotografata, quindi procediamo! Ho provato a cuocere la torta non nel solita teglia ma all’interno di tazzine del caffè. Bianche. L’idea credo che sia interessante, ma la tazzina che ho scelto non è proprio la migliore. La ceramica è spessa e quindi ci sta poco contenuto, tra la pasta frolla e la Crema, bisognerebbe avere una ceramica più sottile. La ricetta originale prevede l’aggiunta di latte nel ripieno, ma io non l’ho usata perché mi sembrava già molto morbida così, senza aggiungere altri liquidi.
Le indicazioni per la re-cake 13 le ho prese dal sito Il fior di cappero.
[amd-zlrecipe-recipe:10]

Altri suggerimenti

avatar

admin


One Response to "Pumpkin Pie per Re-cake 13"

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*