pannacotta4

Una nuova panna cotta, perchè sono troppo buone, veloci da preparare e giocose per la possibilità di giocare con gli ingredienti.

Con questa ricetta partecipo al contest del GastroSocial Network Magnabook

Per la preparazione del biscotto:

Versare a fontana sul tavolo di lavoro le due farine.  Al centro mettere 150 gr. di yogurt bianco greco, 100 gr. di burro a temperatura ambiente e 150 gr. di zucchero di canna.

Impastare amalgamando gli ingredienti, e aggiungere l’ammoniaca per dolci diluita in due cucchiai di latte.  Il composto deve risultare abbastanza sodo.

Spianare la pasta in modo da ottenere una sfoglia di circa 3 mm.di spessore.  Con un coppa-pasta rotondo tagliare i biscotti, spennellarli con albume leggermente sbattuto e far cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 20/25 minuti. Togliere dal forno e mettere da parte.
Per la preparazione della panna cotta:

Far bollire la panna con 3 cucchiai di zucchero di canna, aggiungere 6 gr. di agar agar, sciolto in un cucchiaio di panna in modo che non si presentino grumi.  Al bollore togliere dal fuoco e versare negli stampini.

Aggiungere per ogni stampino dei mirtilli. Lasciare intiepidire e mettere in frigo per 3/4 ore.

Una volta raffreddati montare il piatto:  mettere un biscotto circondato da mirtilli, posizionare sopra la panna cotta e coprire con un secondo biscotto.
Ingredienti per 5 porzioni

Per il biscotto:

250 gr.di farina di kamut
250 gr. di farina integrale
150 gr. di zucchero di canna
150 gr. di yogurt greco bianco
100 gr. di burro1 albume
per la panna cotta:

500 ml. di panna
50 gr. di mirtilli bio
3 cucchiai di zucchero di canna
6 gr. di agar agar
qualche mirtillo per la decorazione
[shopeat_button]

Altri suggerimenti

Cucino Io


One Response to "Panna Cotta al doppio biscotto"

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*