Alcuni giorni fa c’è stata la visita guidata al Salumificio La Rocca per conoscerne il ciclo produttivo. Abbiamo conosciuto un prodotto e adesso lo sperimento in una preparazione.

Prendete una faraona, animale dalle carni bianche. È una carne magra e ricca di proteine, con un sapore più aromatico rispetto a quelle del pollo. Evisceratela e lavatela, poi riempite l’interno con un paio di cucchiai di mascarpone. Invece l’esterno ricopritelo con delle fette di pancetta . Legatela intorno all’animale in modo che ne sia tutto ricoperto.

Fate rosolare uno scalogno tagliato a fette sottili in un poco di burro e olio. Quando lo scalogno si è leggermente stufato aggiungete un bicchiere di vino bianco secco. Unite la carne e lasciate cuocere per 45/50 minuti, in una pentola che terrete coperta durante la cottura. Se dovesse asciugarsi troppo aggiungete del vino bianco a seconda della grandezza dell’animale. Giratela due/tre volte durante la cottura con delicatezza e sarà cotta quando la carne si staccherà bene dall’osso. Salate la carne poco prima di ultimare la cottura.

Ingredienti

1 faraona
100 g di mascarpone
una decina di fette di pancetta
due cucchiai di olio
50 g burro
sale qb

Cucino Io


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*