header-image
crostata

Una lemon tart senza cottura, per l’appuntamento estivo di Re-cake. E ci vuole proprio con il caldo che fa in questo strano agosto.

La mia versione non è vegana perché ho usato il burro, ma sostituendolo come suggerito dall’olio di cocco, ecco la versione per i più intransigenti.

La versione originale suggerisce gli oreo bianchi, ma io ho usato dei biscotti che stavano ristagnando da un po’ nella scatola dei biscotti: dei savoiardi, resto di un tiramisù.

AuthorCucino IoCategory, , , DifficultyBeginner

lemon tarte

Yields1 Serving
Prep Time15 minsCook Time10 minsTotal Time25 mins

Per la base
 450 g savoiardi
 100 g burro
Per la farcia
 500 ml latte di cocco
 120 di succo di limone
 Scorza di 1 limone grattugiata
 70 g zucchero
 ½ cucchiaino di agar agar
 ½ curcuma
Per decorare
 Fettine di limone
 mirtilli
 pesca

Per la base mettete i biscotti in un frullatore e riduceteli in briciole fini. Aggiungete il burro fuso e freddo, e frullate ancora per qualche secondo. Trasferite il composto nella teglia e pressate bene sia sul fondo che sui bordi aiutandovi col dorso di un cucchiaio o con le mani. Cercate di creare uno strato il più uniforme possibile. Mettete la teglia in frigo o freezer a riposare mentre preparate il ripieno.

no bake lemon tarte

Mettete in una casseruola tutti gli ingredienti necessari per il ripieno.

Portate il composto a ebollizione mescolando in continuazione, quindi abbassate la fiamma e fate sobbollire ancora per 1-2 minuti, finché il composto non si sarà addensato leggermente.
Versate il composto nella teglia con il guscio di biscotti e lasciate raffreddare a temperatura ambiente per circa un’ora. Trasferite quindi la teglia in frigo per almeno tre ore (meglio ancora se per tutta la notte), finché il ripieno non si sarà rappreso.

Prima di servire, decorate la crostata con la frutta fresca.

lemon tart

Ingredients

Per la base
 450 g savoiardi
 100 g burro
Per la farcia
 500 ml latte di cocco
 120 di succo di limone
 Scorza di 1 limone grattugiata
 70 g zucchero
 ½ cucchiaino di agar agar
 ½ curcuma
Per decorare
 Fettine di limone
 mirtilli
 pesca

Directions

1

Per la base mettete i biscotti in un frullatore e riduceteli in briciole fini. Aggiungete il burro fuso e freddo, e frullate ancora per qualche secondo. Trasferite il composto nella teglia e pressate bene sia sul fondo che sui bordi aiutandovi col dorso di un cucchiaio o con le mani. Cercate di creare uno strato il più uniforme possibile. Mettete la teglia in frigo o freezer a riposare mentre preparate il ripieno.

no bake lemon tarte

2

Mettete in una casseruola tutti gli ingredienti necessari per il ripieno.

Portate il composto a ebollizione mescolando in continuazione, quindi abbassate la fiamma e fate sobbollire ancora per 1-2 minuti, finché il composto non si sarà addensato leggermente.
Versate il composto nella teglia con il guscio di biscotti e lasciate raffreddare a temperatura ambiente per circa un’ora. Trasferite quindi la teglia in frigo per almeno tre ore (meglio ancora se per tutta la notte), finché il ripieno non si sarà rappreso.

Prima di servire, decorate la crostata con la frutta fresca.

lemon tart

NO BAKE LEMON TART
Potresti vedere anche
Hua juan o flower rolls

Hua juan, un nome divertente per dei panini cinesi, altrettanto divertenti da fare. Ecco la proposta di questo mese di Read more

Pancake Cinesi agli asparagi

Il metodo con cui vengono fatti questi pancake, che assomigliano di più a delle piadine che a dei pancake, l'avevo Read more

BEIGNET DI NEW ORLEANS

Non avevo mai sentito parlare dei Beignet di New Orleans. Ma con Recake ne scopro sempre una nuova ogni mese. Read more

KNACKEBROD per #Recake 2.0

KNACKEBROD. È un cracker pieno di semi, croccante e salutare. Inoltre è anche facilissimo e veloce. Da fare e rifare. Read more

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci»