header-image
biscotti alle mandorle

Ultimo appuntamento dell’anno con Recake. L’augurio per un Buon Anno Nuovo è con i Biscotti dal libro Sweet di Ottolenghi.

Delle deliziose Tuilles alle mandorle, per festeggiare questo fine anno.

Grazie Recake per tutte le proposte dell’anno che finisce, sempre azzeccate, e auguro a tutte un nuovo anno ricco di nuove ricette condivise e tanto divertimento.

AuthorCucino IoCategory,

Yields1 Serving

 45 g di burro non salato, a cubetti
 120 g di mandorle affettate
 120 g di zucchero semolato
 35 g di farina bianca 00
 70 g di albumi (da 2 uova grandi)
 ¼ tsp cucchiaino di estratto di vaniglia

Per dorare il burro, metterlo in una casseruola a fuoco medio. Una volta sciolto, continua a cuocere fino a quando il burro è schiumoso. Agitare delicatamente la padella di tanto in tanto, per consentire di dorare più uniformemente, fino a quando non si vedono sedimenti marrone scuro iniziare a formarsi sui lati e sul fondo della padella. Continuate a far bollire via fino a quando non diventa un ricco marrone dorato. Avrà anche un odore paradisiaco, come noci tostate e caramello. Rimuovete la padella dal fuoco e lasciatela riposare per 5 minuti, per consentire ai residui solidi bruciati di raccogliersi sul fondo della padella. Filtrate attraverso un setaccio a maglie fini scartando i residui solidi. Hai bisogno di 25 g di burro rosolato, quindi elimina ogni eccesso, e mettetelo da parte a raffreddare a temperatura ambiente.

biscotti

Mettete le mandorle in fiocchi, lo zucchero e la farina in una ciotola e versate sopra il burro raffreddato. Aggiungete gli albumi e la vaniglia e mescolate con un cucchiaio di legno fino a quando non risultino ben a,algamati.
Preriscaldate il forno a 180 ° C.
Rivestite una teglia con carta forno. Con un cucchiaio versate la miscela di mandorle - circa 15 g ciascuno - sulla teglia, distanziandoli di circa 5 cm. Appiattite il composto picchiettandolo con le dita inumidite - fino a quando le mandorle sono quasi in un singolo strato e ogni tuile è larga circa 6 cm.
Cuocete per 18 minuti, ruotando il vassoio a metà, fino a quando i tuiles sono dorati dappertutto. Rimuovete il vassoio dal forno e lasciatelo raffreddare per 5 minuti prima di trasferirli delicatamente con una piccola spatola di metallo su una gratella (o drappeggiarli su un mattarello, se si preferite la forma tradizionale, fino a completo raffreddamento.

biscotti

Ingredients

 45 g di burro non salato, a cubetti
 120 g di mandorle affettate
 120 g di zucchero semolato
 35 g di farina bianca 00
 70 g di albumi (da 2 uova grandi)
 ¼ tsp cucchiaino di estratto di vaniglia

Directions

1

Per dorare il burro, metterlo in una casseruola a fuoco medio. Una volta sciolto, continua a cuocere fino a quando il burro è schiumoso. Agitare delicatamente la padella di tanto in tanto, per consentire di dorare più uniformemente, fino a quando non si vedono sedimenti marrone scuro iniziare a formarsi sui lati e sul fondo della padella. Continuate a far bollire via fino a quando non diventa un ricco marrone dorato. Avrà anche un odore paradisiaco, come noci tostate e caramello. Rimuovete la padella dal fuoco e lasciatela riposare per 5 minuti, per consentire ai residui solidi bruciati di raccogliersi sul fondo della padella. Filtrate attraverso un setaccio a maglie fini scartando i residui solidi. Hai bisogno di 25 g di burro rosolato, quindi elimina ogni eccesso, e mettetelo da parte a raffreddare a temperatura ambiente.

biscotti

2

Mettete le mandorle in fiocchi, lo zucchero e la farina in una ciotola e versate sopra il burro raffreddato. Aggiungete gli albumi e la vaniglia e mescolate con un cucchiaio di legno fino a quando non risultino ben a,algamati.
Preriscaldate il forno a 180 ° C.
Rivestite una teglia con carta forno. Con un cucchiaio versate la miscela di mandorle - circa 15 g ciascuno - sulla teglia, distanziandoli di circa 5 cm. Appiattite il composto picchiettandolo con le dita inumidite - fino a quando le mandorle sono quasi in un singolo strato e ogni tuile è larga circa 6 cm.
Cuocete per 18 minuti, ruotando il vassoio a metà, fino a quando i tuiles sono dorati dappertutto. Rimuovete il vassoio dal forno e lasciatelo raffreddare per 5 minuti prima di trasferirli delicatamente con una piccola spatola di metallo su una gratella (o drappeggiarli su un mattarello, se si preferite la forma tradizionale, fino a completo raffreddamento.

3

biscotti

Biscotti alle mandorle per Recake 2.0
Potresti vedere anche
Cannoli con crema di zucca e mandorle

L'autunno è inoltrato, fra poco è inverno, le giornate sono buie, spesso piove, sempre più difficile fare delle foto decenti.  Read more

Trofie di farina di castagne con pesto e mandorle

E' iniziato l'autunno e mio figlio ha già iniziato a chiedermi di mangiare le caldarroste. Ma i marroni hanno ancora Read more

Crostata all’aglio caramellato

La ricetta scelta dal libro Plenty è la Crostata all'aglio caramellato, grazie ad un gruppo di Facebook, che raccoglie Fans Read more

Banana Bread di Ottolenghi

Questo Banana Bread è arrivato al momento giusto. Avevo giusto tre banane che stavano ristagnando nel cestino della frutta. Troppo Read more

Cavolini di Bruxelles con melagrana

Di amare le ricette di Ottolenghi, l'ho già scritto più volte. Forse di aver scoperto la piacevole croccantezza di alcune Read more

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci»