Non è stata la mia prima scelta, tra quelle proposte per il Club del 27. Avrei voluto fare dei dolcini turchi. Ma hanno bisogno di 14 giorni di riposo, minimo 8 e vedo che hanno bisogno di tempo, li nel tegame dove stanno riposando.  Verranno, spero, buoni per un prossimo post.

Così ho dovuto ricorrere al piano B e scegliere una seconda ricetta.

Questo dolce mi ha intrigato per un aspetto non da poco: la velocità. Ho compensato cosi la lentezza dell’altro.

Il flan risulta morbido e profumato. Decisamente delizioso.

Flan con sciroppo di rose di Rosana McPhee

INGREDIENTI

Per il flan

  • 500 ml di latte intero
  • 125 g di zucchero semolato
  • 4 uova grandi
  • 2 cucchiai di acqua di rose

Per il caramello

  • 125 g di zucchero semolato
  • 1 cucchiaio d’acqua

Per lo sciroppo di rosa

  • 125 g di zucchero semolato
  • 1 cucchiaio di acqua di rose,
  • 1 cucchiaio di acqua di sorgente
  • 1 cucchiaio di petali di rosa, (io ho usato l’essenza di Petali di Rosa)
  • 2 fiori di ibisco freschi o essiccati, per il colore (io ho usato un cucchiano di Karcadè)

 

PROCEDIMENTO

Preriscaldare il forno a 200 ° . Mettere tutti gli ingredienti in un frullatore, mescolare bene per 5 minuti, quindi mettere da parte.

Per il caramello: in una padella media, aggiungere 125 g di zucchero semolato e 1 cucchiaio d’acqua. Sciogliere lo zucchero fino a raggiungere un colore caramello molto leggero. Mettere il caramello sul fondo di uno stampo.

Aggiungere il composto di latte e uova al piatto. Coprire con un foglio di alluminio per evitare di bruciare la superficie. Posiziona lo stampo su ua teglia profonda e aggiungere acqua tiepida fino a metà dello stampo. Cuocere in forno per circa 1 ora e mezza. Dovrebbe essere pronto quando esce uno stuzzicadenti pulito.

Lasciare raffreddare completamente il flan. Mettere lo stampo in frigo per raffreddare, almeno 6 ore, prima di sformare il flan su un piatto con un bordo per contenere le salse.

Per lo sciroppo di rose, in un tegame medio, scaldare lo zucchero, l’acqua, i petali di rosa e 2 fiori di ibisco secco e lasciar cuocere a fuoco lento per 5 minuti fino a quando la miscela raggiunge una consistenza sciropposa. Setacciare la miscela.

Aggiungere l’acqua di rose e mescolare bene. Lasciare raffreddare completamente prima di versare sopra il flan

Per la decorazione: cospargere con veri petali di rosa e pistacchi

Qui tutte le ricette pubblicate dalle altre socie del club del 27

Altri suggerimenti

16 Responses to "Flan con sciroppo di Rose di Rosana McPhee per il Club del 27"

  • WOW!!! in attesa dei dolcetti turchi mi delizio con questo budino o flan che dir si voglia.
    Buon week end

    • eh si in attesa dei dolcetti turchi, bisognava provvedere. Grazie di essere passata

  • Molto invitante da provare!

  • Anche io ho fatto lo stesso, loukoumi come prima scelta, ma di fronte al tempo lunghissimo di riposo ho optato per qualcosa di molto più veloce e buonissimo :))
    Dovrò provare anche questo dolce !!

  • Questo flan mi ha conquistato immediatamente perché ne immaginavo la delicatezza del gusto e non ha deluso Anci mi è proprio piaciuto
    È anche molto elegante, bravissima

  • Anna Luisa says:

    Una vera delizia deve essere!

  • Ale - Dolcemente Inventando says:

    abbiamo scelto la stessa ricetta! Troppo buonaaaa

  • Milena Gardella says:

    Un flan molto delicato ed elegante con un profumo inebriante! Un abbraccio e buon fine settimana.

  • ipasticciditerry says:

    Wow la foto in primo piano è davvero golosissima! Brava

  • siamo nella stessa onda! Non soltanto per la scelta della ricetta ma anche per la scelta del carcadè in infuso!
    il tuo flan è di un bello imbarazzante la foto lo dimostra è bellissima.
    brava brava Antonella!!!

  • Deve essere delizioso! Inoltre è anche molto bello da vedere 🙂
    Complimenti.

  • Veramente bello da vedere, bravissima!!

  • Katia Zanghi' says:

    Bello e goloso. È anche la mia scelta, e per le tue stesse motivazioni…

  • Elena Arrigoni says:

    Stupendi i boccioli 🙂

  • Le tue foto mi hanno conquistato. Fanno desiderare di affondare il cucchiaio in questo dolce delizioso

  • Lericettedimarci13 says:

    Stra-goloso ! Lo proverò sicuramente, complimenti anche per le foto !!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.