Mi sembra il momento adatto per postare questa ricetta che era li in attesa del momento giusto. In questi giorni le giornate sono uggiose, umide ma non freddissime e io ho bisogno di pensare a qualcosa di caldo, di asciutto. Ho bisogno di estate, di sole, di mare. Ti togliermi da dosso un pò di inquititudine.

Inoltre mi permette, in questo momento di manualità difficile, di vivere di rendita, per aver messo in archivio, da brava formichina, qualche foto.

La ricetta per la cottura delle triglie la trovate qui . Adesso posso aggiungere che dovete affettare un pane di Matera e tostare le fette necessarie.
Spennelate le fette di pane con dell’olio evo e strusciate con uno spicchio di aglio. Aprite le triglie e levate le lische, e sprgete il pesce sulle fette di pane. Correggete di sale e aggiungete qualche goccia di Ficotto.

Ingredienti

4 fette di pane di Matera
1 spicchio di aglio
16 triglie impanate
q.b. Ficotto di fichi rosa di Pisticci

Altri suggerimenti

avatar

admin


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*