Il mio personale augurio di buone feste lo faccio con questo alberello di natale. E’ un biscotto semplice di pasta frolla, come da ricetta delle Sorelle Simili, dal libro “Pane e roba dolce”.

Un biscotto semplice ma molto  buono, arricchito per l’occasione con la glassa, come si conviene in un giorno di festa.  E l’augurio che faccio è per delle feste serene con l’abbondanza delle feste ma senza sprechi.

Porre la farina sulla spianatoia, e aggiunger un pò di sale, il burro freddo tagliato a pezzetti. Prendere la farina tra le dita e sfarinare il burro. Il burro non va toccato mai, altrimenti si scalda troppo.

Quando il burro è stato tutto sfarinato e il composto ha preso la consistenza di fiocchi, fare una fontana sul tavolo. Al centro mettere le uova e lo zucchero e volendo degli aromi. Mescolare con la forchetta fintanto che uova e zucchero non si siano amalgamati.  Con la spatola cercare di aprire il composto in modo che prenda la farina, senza impastare.  cercare in questo modo di inglobare tutta la farina cercando sempre di separare e non di unire. Quando tutto il composto è ben umido, pressarlo senza impastarlo, facendolo nel caso rotolare sul tavolo.

Lasciarlo riposare in frigo, poi stenderlo infarinando un pò la spianatoia e dare alla frolla la forma desiderata di biscotti.
Spennellare con un albume leggermente sbattuto e spolverare con zucchero semolato. Infornare a 180°, e lasciar cuocere per circa 10′, fino a che i bordi dei biscotti sono bruniti. Dipende dallo spessore dei biscotti.

Ingredienti:

500 gr. farina 00
200 gr. burro freddo
120 gr. zucchero
2 uova
sale
1 albume
zucchero per lo spolvero

Altri suggerimenti

Cucino Io


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*