Ho fatto una torta di compleanno, per circa 16 persone. Mi ero ripromessa di fotografarla prima di consegnarla ma nella fretta della consegna, la foto non l’ho fatta.

Avevo ancora un pò di avanzi del materiale necessario alla sua composizione e allora ne ho fatta una piccolina. Certo non avrà lo stesso impatto scenico, ma forse la sostanza la rende bene.

Ho fatto un pandispagna, soffice ma senza lievito. Una volta raffreddato l’ho tagliato in tre dischi. Un disco l’ho tagliato delle dimensioni della base della forma di panettone che ho adoperato per mettere insieme il dolce. Un disco l’ho tagliato a fette per foderare le pareti della forma e il terzo disco l’ho usato alla fine. In questa versione ho adoperato uno stampino da zuccotto con il fondo tondo, quindi non è stato necessario fare i tre dischi ma solo delle strisce. Anche perchè mi erano avanzate solo quelle.

Ho preso della ricotta fresca, ho aggiunto dello yougurt denso e neutro, tipo quello greco. Ho mescolato assieme i due prodotti in una proporzione del 50%. Ho aggiunto lo zucchero per renderlo dolce, ne va messo a secondo dei gusti.

La sera prima ho tagliato a pezzi una parte delle fragole, e  ho versato un pò di zucchero e del vino bianco dolce, da dessert. Ho usato un Passito di Pantelleria. La mattina dopo ho usato il sugo prodotto dalle fragole, zuccheo e vino per imbibire il pandispagna.

Ho tagliato altre fragole, lasciandone intere alcune per decorare il top.

All’interno della ciotola foderata di pandispagna ho messo a strati, partendo dalle fragole, sia quelle appena tagliate che quelle rimaste senza succo. Il secondo strato è il composto di ricotta. Nell’ultimo strato di ricotta ho aggiunto pezzetti di cioccolata fondente tagliata con il coltello.

Ho coperto il tutto con l’ultimo disco di pandispagna, imbevuto leggermente con il succo di fragole e vino.

E’ rimasto  quattro/cinque ore in frigorifero, e poi estratto e rigirato su un piatto di portata. Ho messo fragole fresche intere a corona sul  top per decorazione.

Sulla torta grande ho anche messo delle sfere d’oro tra una fragola e l’altra.

 
[shopeat_button]

Cucino Io


2 Responses to "Quasi uno zuccotto, con le fragole"

  • wow!!! Quante ricette invitanti nel tuo blog!!! Questo dolce ri-pieno di fragole è una delizia… ma la ricetta dei crackers la farò di sicuro rientrare tra le mie preferite!!!
    Salutoni e… W LA PASTA MADRE!!!
    Ciao
    Silvia

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*