E’ un dolce che mangiavo spesso da piccola, un dolce fatto con gli avanzi del pane perché non si buttava via nulla, al quale nella versione più ricca si aggiungeva una colata di cioccolata.
Si lasciano in ammollo  i panini raffermi, nel latte.  Quando si sono ammorbiditi si strizzano per toglier l’eccedenza del latte.

Al pane raffermo si aggiungono 4 cucchiai di zucchero, 4 tuorli e burro fuso e le 4 chiare montate a neve. Si mescola il tutto in modo da avere un composto omogeneo.

SI versa in uno stampo da budino, precedentemente imburrato, e chiuso poi con coperchio. Si cuoce a bagnomaria per 45 minuti.

Ingredienti:

4 o 5 panini raffermi
4 uova
200 gr. di burro
250 gr.di latte
4 cucchiai di zucchero

[shopeat_button]

Cucino Io


One Response to "Budino di pane"

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*