header-image

Buon Anno!

Un augurio sincero, con questo panettone. La procedura è lunga, ma ne vale la pena.  La ricetta è quella delle sorelle Simili. Si inizia tre giorni prima, per i rinfreschi assidui ogni 3/4 ore. Poi la lievitazione lunga, lunga una notte, e poi ancora la mattina dopo con l’ultimo impasto.

La ricetta la trovate, sul sito di marble, a cui vi rimando, o sul libro Pane e robe dolci, delle sorelle Simili da dove l’ho presa io. Questo panettone è senza nulla, ne uvette ne canditi. A mio figlio non piacciono. Questo penso di faarcirlo con la crema al mascarpone. Siccome quando si fanno se ne fanno almeno tre, oltre a questo ne ho fatto uno classico con canditi e uvetta e uno con goce di cioccolato e noci.

A tutti mille auguri per un anno meraviglioso.
[shopeat_button]

Potresti vedere anche
Budino di Kefir al caramello cotto nella Olla

Il budino al Kefir, nasce dall'esigenza di far fuori un esubero di Yogurt derivante dalla recente "passione" per i grani Read more

No bake Lemon Tart

Una lemon tart senza cottura, per l'appuntamento estivo di Re-cake. E ci vuole proprio con il caldo che fa in Read more

Plumcake integrale, Kefir e noci

Il kefir fa parte di quella serie di autoproduzioni che chiamo Tamagochi. Inizi e poi devi continuare a curarli. Hanno Read more

Ciliegie cotte sous vide in Crostata alla crema

Con le ciliegie continuano le prove di cottura con il sistema sous vide. Cottura sottovuoto a bassa temperatura. Questa volta Read more

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci»