Rugelach cioccolato e thaini

Rugelach cioccolato e thaini

La salsa tahini mi piace molto, in tutte le sue varianti anche nei dolci. Questa nuova proposta di Recake2.0 Reloaded, è veramente bella.

La ricetta della sfoglia poi è di Ottolenghi e lui, finora, non ha sbagliato un colpo con me. Tutte le ricette che ho provato hanno riscontrato i miei gusti.

AuthorCucino IoCategory,

Yields1 Serving
 160 g g di farina 00
  di cucchiaino di sale
 ¼ di cucchiaino di lievito in polvere
 Scorza grattugiata di un limone
 1 ml di vaniglia
 125 g di burro freddo di frigo e tagliato a cubetti
 125 g di formaggio spalmabile freddo di frigo
Per il ripieno:
 30 g di tahini
 25 g di zucchero bruno
 cucchiaino di cannella
  di cucchiaino di cardamomo in polvere
 20 g di un misto pistacchi non salati e tritati, nocciole e noci
 55 g di cioccolato fondente tritato
 Miele
Per la finitura
 1 uovo
 1 cucchiaio di latte
 1 cucchiaio di zucchero semolato
 ¼ di cucchiaino di cannella
  di cucchiaino di cardamomo in polvere

Per preparare l’impasto mettete la farina, il sale, il lievito, la scorza di limone e la vaniglia in un frullatore e azionatelo per 15 secondi per amalgamare il tutto.
Aggiungete il burro e frullate per qualche altro secondo, fino a che il composto non avrà l’aspetto di grosse briciole. Aggiungete il formaggio cremoso e lavorate il tutto fino a che l’impasto non formerà una palla attorno alle lame. Non lavorate troppo l’impasto o sarà duro. Trasferite l’impasto su un piano leggermente infarinato e lavoratelo per qualche secondo, giusto per compattarlo.

Appiattitele l'impasto fino a formare un disco. Trasferite l’impasto in frigo per almeno un’ora.
Nel frattempo, preparate il ripieno unendo in una ciotola lo zucchero, la cannella e il cardamomo. Mettete da parte.
Preriscaldate il forno a 180°C statico/160°C ventilato e rivestite la teglia di carta forno.

Prendete l'impasto da frigo e stendetelo fino a formare un disco di 24 cm di diametro spesso circa 2mm.

Spalmate la tahini sul disco di pasta lasciando un bordo di due centimetri e mezzo. Aggiungete la miscela di zucchero e spezie seguita dal trito dei frutta secca e metà cioccolato, lasciandone da tarte un poco per la guarnizione, Completate il tutto con un filo (o anche più) di miele e pressate leggermente i pistacchi e il cioccolato per assicurarvi che aderiscano bene all’impasto.

Utilizzando una rotella da pizza o un coltello affilato ricavate dal disco di pasta 12 triangoli uguali (il modo più semplice per ottenere triangoli uguali è tagliare il disco prima in quattro, quindi tagliare ogni quarto in tre part)i.
Partendo dal lato largo arrotolate ciascun triangolo fino a formare un piccolo cornetto. Disponete i rugelach sulla teglia con la chiusura rivolta verso il basso, a 3cm l’uno dall’altro.
Mettete i rugelach in frigo per almeno 30 minuti prima di cuocerli. Questo passaggio è molto importante, altrimenti la pasta in forno si scioglierà e i rugelach perderanno la forma.

Aumentate la temperatura del forno fino a 200°C statico/180°C ventilato.

Prima di infornare battete l’uovo con il latte. In un’altra ciotola unite lo zucchero semolato, la cannella e il cardamomo. Spennellate i rugelach con l’uovo e cospargeteli con il mix di zucchero e spezie e con il trito messo da parte di cioccolato e frutta secca.

Cuocete per circa 20-25 minuti o finché non saranno dorati.

rugelach

Ingredients

 160 g g di farina 00
  di cucchiaino di sale
 ¼ di cucchiaino di lievito in polvere
 Scorza grattugiata di un limone
 1 ml di vaniglia
 125 g di burro freddo di frigo e tagliato a cubetti
 125 g di formaggio spalmabile freddo di frigo
Per il ripieno:
 30 g di tahini
 25 g di zucchero bruno
 cucchiaino di cannella
  di cucchiaino di cardamomo in polvere
 20 g di un misto pistacchi non salati e tritati, nocciole e noci
 55 g di cioccolato fondente tritato
 Miele
Per la finitura
 1 uovo
 1 cucchiaio di latte
 1 cucchiaio di zucchero semolato
 ¼ di cucchiaino di cannella
  di cucchiaino di cardamomo in polvere

Directions

1

Per preparare l’impasto mettete la farina, il sale, il lievito, la scorza di limone e la vaniglia in un frullatore e azionatelo per 15 secondi per amalgamare il tutto.
Aggiungete il burro e frullate per qualche altro secondo, fino a che il composto non avrà l’aspetto di grosse briciole. Aggiungete il formaggio cremoso e lavorate il tutto fino a che l’impasto non formerà una palla attorno alle lame. Non lavorate troppo l’impasto o sarà duro. Trasferite l’impasto su un piano leggermente infarinato e lavoratelo per qualche secondo, giusto per compattarlo.

Appiattitele l'impasto fino a formare un disco. Trasferite l’impasto in frigo per almeno un’ora.
Nel frattempo, preparate il ripieno unendo in una ciotola lo zucchero, la cannella e il cardamomo. Mettete da parte.
Preriscaldate il forno a 180°C statico/160°C ventilato e rivestite la teglia di carta forno.

Prendete l'impasto da frigo e stendetelo fino a formare un disco di 24 cm di diametro spesso circa 2mm.

Spalmate la tahini sul disco di pasta lasciando un bordo di due centimetri e mezzo. Aggiungete la miscela di zucchero e spezie seguita dal trito dei frutta secca e metà cioccolato, lasciandone da tarte un poco per la guarnizione, Completate il tutto con un filo (o anche più) di miele e pressate leggermente i pistacchi e il cioccolato per assicurarvi che aderiscano bene all’impasto.

Utilizzando una rotella da pizza o un coltello affilato ricavate dal disco di pasta 12 triangoli uguali (il modo più semplice per ottenere triangoli uguali è tagliare il disco prima in quattro, quindi tagliare ogni quarto in tre part)i.
Partendo dal lato largo arrotolate ciascun triangolo fino a formare un piccolo cornetto. Disponete i rugelach sulla teglia con la chiusura rivolta verso il basso, a 3cm l’uno dall’altro.
Mettete i rugelach in frigo per almeno 30 minuti prima di cuocerli. Questo passaggio è molto importante, altrimenti la pasta in forno si scioglierà e i rugelach perderanno la forma.

Aumentate la temperatura del forno fino a 200°C statico/180°C ventilato.

Prima di infornare battete l’uovo con il latte. In un’altra ciotola unite lo zucchero semolato, la cannella e il cardamomo. Spennellate i rugelach con l’uovo e cospargeteli con il mix di zucchero e spezie e con il trito messo da parte di cioccolato e frutta secca.

Cuocete per circa 20-25 minuti o finché non saranno dorati.

rugelach

Rugelach
Related Posts
Leave a Reply

Your email address will not be published.Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.