rugelach

Ultimo appuntamento per questo anno del Club del 27. A dicembre vacanza. Un appuntamento importante perchè con le ricette componiamo il Calendario dell’Avvento di questo Natale.

rugelach

INGREDIENTI

  • 227 g di burro non salato, ammorbidito
  • 225 g di Formaggio cremoso
  • 42 g di zucchero di canna
  • 2 grandi tuorli d’uovo
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 250 g di farina 00
  • 1,5 g di sale
  • 267 g   di Thaini freddo di frigorifero
  • 175 g di cioccolato, finemente tritato
  • 1 uovo grande, leggermente sbattuto
  • Semi di sesamo, per aspersione
  • Zucchero a velo per guarnire

Nella ciotola di un mixer  con l’attacco a foglia, mettere il burro ammorbidito, la crema di formaggio, e lo zucchero di canna a velocità media fino a quando diventa cremoso, 2 o 3 minuti. Raschiare i lati di ciotola ogni tanto in modo da incorporare tutti gli ingredienti Aggiungere i tuorli, uno alla volta, battendo bene dopo ogni aggiunta. Aggiungere la vaniglia e continuare a mescolare.

Con il mixer a bassa velocità, aggiungere gradualmente la farina al composto di burro, battendo fino a quando non è ben combinato. Dividere l’impasto a metà e modellare ogni metà in un disco. Avvolgere nella pellicola trasparente e refrigerare per almeno 6 ore o durante la notte.

Preriscaldare il forno a 180° C. Stendere la metà dell’impasto in un ovale, spesso mezzo centimetro circa. Utilizzando un coltello, tagliare i bordi a formare un rettangolo pulito. Distribuite metà della tahini sulla pasta, lasciando un bordo di mezzo cm. su tutti i lati. Cospargete con metà di cioccolato. Partite con il lato lungo e  avvolgete l’impasto in un rotolo stretto.

Usando un coltello affilato, tagliare il tronco in fette da 4 cm circa. Mettete sulle  teglie preparate con la carta forno. Ripetete l’operazione con il rimanente impasto, tahini e  cioccolato.

Spennellate le fette con un uovo sbattuto e cospargete leggermente con semi di sesamo. Cuocete fino a doratura, da 20 a 30 minuti. Lasciate raffreddare su una gratella.

Spolverate con zucchero a velo, se lo si desidera. Conservare in un contenitore ermetico

 

rugelach

Potresti vedere anche
Una visione di un film appena uscito nelle sale italiane
Dopo le abbuffate qualche piatto più equilibrato.Così se ne parla nella rubrica
Eccoci all'appuntamento mensile con il Club.del 27.  Siamo in tema
La proposta di questa ricetta da parte del team di

2 Responses to "Il club del 27 – Rugelach Involtini di cioccolato e tahini"

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci»