rugelach

Ultimo appuntamento per questo anno del Club del 27. A dicembre vacanza. Un appuntamento importante perchè con le ricette componiamo il Calendario dell’Avvento di questo Natale.

rugelach

INGREDIENTI

  • 227 g di burro non salato, ammorbidito
  • 225 g di Formaggio cremoso
  • 42 g di zucchero di canna
  • 2 grandi tuorli d’uovo
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 250 g di farina 00
  • 1,5 g di sale
  • 267 g   di Thaini freddo di frigorifero
  • 175 g di cioccolato, finemente tritato
  • 1 uovo grande, leggermente sbattuto
  • Semi di sesamo, per aspersione
  • Zucchero a velo per guarnire

Nella ciotola di un mixer  con l’attacco a foglia, mettere il burro ammorbidito, la crema di formaggio, e lo zucchero di canna a velocità media fino a quando diventa cremoso, 2 o 3 minuti. Raschiare i lati di ciotola ogni tanto in modo da incorporare tutti gli ingredienti Aggiungere i tuorli, uno alla volta, battendo bene dopo ogni aggiunta. Aggiungere la vaniglia e continuare a mescolare.

Con il mixer a bassa velocità, aggiungere gradualmente la farina al composto di burro, battendo fino a quando non è ben combinato. Dividere l’impasto a metà e modellare ogni metà in un disco. Avvolgere nella pellicola trasparente e refrigerare per almeno 6 ore o durante la notte.

Preriscaldare il forno a 180° C. Stendere la metà dell’impasto in un ovale, spesso mezzo centimetro circa. Utilizzando un coltello, tagliare i bordi a formare un rettangolo pulito. Distribuite metà della tahini sulla pasta, lasciando un bordo di mezzo cm. su tutti i lati. Cospargete con metà di cioccolato. Partite con il lato lungo e  avvolgete l’impasto in un rotolo stretto.

Usando un coltello affilato, tagliare il tronco in fette da 4 cm circa. Mettete sulle  teglie preparate con la carta forno. Ripetete l’operazione con il rimanente impasto, tahini e  cioccolato.

Spennellate le fette con un uovo sbattuto e cospargete leggermente con semi di sesamo. Cuocete fino a doratura, da 20 a 30 minuti. Lasciate raffreddare su una gratella.

Spolverate con zucchero a velo, se lo si desidera. Conservare in un contenitore ermetico

 

rugelach

Altri suggerimenti

2 Responses to "Il club del 27 – Rugelach Involtini di cioccolato e tahini"

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.