header-image
quinoa

Quinoa per una delle ultime insalate dell’estate. Un’insalata fresca e nutriente. Ed originale, presa dal libro di Ottolenghi, Plenty-More. Le cipolle sono quelle di Breme, naturalmente dolci.

insalata quinoa

INGREDIENTI

    • 120 g di quinoa
    • tre cucchiai di aceto di vino bianco
    • due cucchiai di zucchero superfine
    • 130 g di cipolla rossa media tagliata sottile
    • 60 ml di olio di oliva
    • 200 g di sedano rapa
    • 60 ml di succo di limone
    • 400 g mele Granny Smith
    • due cucchiaini di semi di papavero
    • un peperoncino rosso tagliato sottile
    • 15 g di foglie di coriandolo tritate grossolanamente

PROCEDIMENTO

Portate a ebollizione una casseruola d’acqua. Lavate la quinoa in acqua fredda e versatela nell’acqua bollente e lasciate sobbollire per 9 minuti. Scolate in un colino a maglia fine, passate sotto l’acqua fredda e scuotere bene per eliminare i liquidi. Mettete la parte ad asciugare.

Versate l’aceto, lo zucchero e un cucchiaino di sale in una ciotola. Mescolate bene amalgamando il tutto. Aggiungete la cipolla e fate assorbire i liquidi usando le mani. Versate l’olio, mescolate e lasciate marinare per 30 minuti.

Pelate e tagliate il sedano rapa a striscioline molto sottili. Mettetelo in una ciotola con il succo di limone per evitare che cambi colore.  Sbucciate le mele e tagliate in quarti e ogni quarto a striscioline altrettanto fini.

Aggiungete al sedano rapa e mescolate bene. Unite la cipolla, la quinoa, i semi di papavero, il peperoncino, il coriandolo e mescolate bene.

Controllate se sia il caso di aggiungere sale, zucchero o aceto L’obiettivo è avere un pungente sapore agrodolce

La ricetta è tratta dal libro di Ottolenghi, Plenty More

Potresti vedere anche
Biscotti di Quinoa, per una sana colazione

La Quinoa è spesso, erroneamente, considerata un cereale. In realtà è una pianta erbacea appartenente alla stessa famiglia degli spinaci Read more

Banana Bread di Ottolenghi

Questo Banana Bread è arrivato al momento giusto. Avevo giusto tre banane che stavano ristagnando nel cestino della frutta. Troppo Read more

Cavolini di Bruxelles con melagrana

Di amare le ricette di Ottolenghi, l'ho già scritto più volte. Forse di aver scoperto la piacevole croccantezza di alcune Read more

Insalata di pomodori e melagrana

Ancora Ottolenghi, da Plenty More, per un'insalata ideale con questo caldo. Sono venuta meno al concetto di stagionalità per noi. Read more

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci»