C’era una volta un tortello….Tortine al forno

Con le amiche del Calendario del cibo italiano abbiamo provato a pensare una vita diversa del tortello di zucca per celebrare con ironia la Giornata Nazionale a lui dedicata. Sulla pagina dedicata a queste trasformazioni, sul sito della Calendario del cibo italiano, trovi tutte le proposte che abbiamo provato a dare e a fare. Io ho provato a dare una forma nuova al Tortello di ...

C’era una volta un tortello….Tortine al forno Leggi di più

crostata bella

Crostata alla ricotta e mandorle

In famiglia chiamiamo mia sorella Bella. Sia perchè è il diminutivo di Isabella, ma anche perchè effettivamente bella lo è. Da ragazza assomigliava a Isabella Rossellini. Certo oggi con qualche kilo e qualche anno in più la somiglianza si vede meno. Ma sempre Bella rimane. Bella fuori e dentro. Considerata la più fortunata della famiglia non se ne è mai fatta un vanto. Mi mamma ...

Crostata alla ricotta e mandorle Leggi di più

pane cinese

Il pane cinese o lao-bing

Il 16 ottobre si celebra il World Bread Day, ovvero la Giornata Mondiale del Pane, una giornata in onore del re della tavola, una giornata per celebrare il pane. Istituita nel 2006 la Giornata Mondiale del Pane vuole incoraggiare la gente a mangiare  pane buono. Se è infatti vero che negli ultimi anni c’è stato un calo dei consumi di pane calano soprattutto le vendite dei filoncini di produzione ...

Il pane cinese o lao-bing Leggi di più

maiale

Lonza di maiale e uva fragola

Questa volta il gioco non è mensile ma bimestrale. Più tempo per pensare ma forse anche per rimandare. Ma ci siamo con la prima proposta quella salata per il gioco “Sei in cucina”, la sfida su sei ingredienti. La nostra mistery-box. Pinoli, uva, maiale, robiola, Cous cous e marsala. Questi gli ingredienti. Ho puntato su Pinoli (obbligatori) uva, maiale e marsala. Prodotti combinati per produrre ...

Lonza di maiale e uva fragola Leggi di più

coq a vin

Pollo al vino o Coq au vin di Giuliana

Ogni tanto è bello andare  a casa di amiche a trovarle, lustrarsi gli occhi con le meravigliose preparazioni offerte. Incuriosirsi intorno ai piatti preparati con maestria, dai sapori diversi da quelli conosciuti. Restare affascinate da racconti di storie e culture lontane raccontanti con passione, con divertimento o con ironia. Sono visite piacevoli, da cui si ritorna ricaricate, piene di idee e di voglia di fare. ...

Pollo al vino o Coq au vin di Giuliana Leggi di più