custon

Nella nuova padella un nuovo dolce per le Pie Donne, bel gruppo di facebook, amanti delle Pie! E’ il gioco di oggi.

 

INGREDIENTI per l’Impasto

  •  latte intero, 250 g
  •  tazza zucchero, 100 g
  • 1 1/2 cucchiaini di sale
  •  lievito secco attivo in bustina, 1
  •  cucchiaino di zucchero, 1
  • acqua tiepida, 250 g
  • uova, temperatura ambiente, 2
  • farina 0, setacciata, 250 g
  • burro non salato, fuso, 50 g

INGREDIENTI per il riempimento

  • burro fuso, 100 g
  • 1 tazza di zucchero, 220 g
  • 1/2 tazza di zucchero moscovado (o zucchero di canna scuro), 100 g
  • 3 cucchiaini di cannella in polvere mescolati insieme

INGREDIENTI per la glassa

  • burro, fuso, 50 g
  • zucchero a velo, 250 g
  • 2-4 cucchiai di latte caldo
  • 2 cucchiaini di estratto di arancia
  • Scorza di mezzo arancio biologico

PROCEDIMENTO

Per l’impasto, scaldare il latte, 1/2 tazza di zucchero e sale in una casseruola a fuoco medio-alto. Mescolare fino a quando lo zucchero si scioglie e alcune piccole bolle appaiono ai bordi della padella. Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare mentre si preparano gli altri elementi.

Sciogliere il lievito e 1 cucchiaino di zucchero in acqua calda. Mescolare fino a quando non è ben miscelato. Lasciare riposare per 10 minuti.

Sbattere le uova nella miscela di lievito. Mescolare nella miscela di latte raffreddato (dovrebbe essere tiepida),  quindi aggiungere la farina un po’ alla volta fino ad ottenere un impasto elastico. Aggiungere il burro fuso e mescolare, quindi aggiungere più farina fino a quando l’impasto è elastico e si  allontana dai lati della ciotola  Impastare con le mani per 5 minuti.

Mettete la pasta in una ciotola imburrata e giratela per rivestire l’intera superficie. Coprire con la pellicola e lasciar lievitare in un luogo caldo per 1 ora o fino al doppio.

Stendere la pasta su una superficie leggermente infarinata. Spennellare l’impasto con il burro fuso.  Mescolare lo zucchero alla cannella e cospargere l’impasto con la miscela di zucchero alla cannella.

Tagliare lai pasta in  strisce. Arrotolare una striscia come se stesse facendo un normale rotolo alla cannella. Arrivate alla fine, usare un’altra striscia e continuare a rotolare. Quando la spirale della pasta raggiunge circa 10 cm di diametro (3-4 strisce di spirale), collocarla al centro di una padella di ghisa da 12 pollici leggermente unta. Continuare a spirale aggiungendo strisce di pasta.

Quando tutto l’impasto è stato usato, coprite e lasciate lievitare per circa 45 minuti o fino al raddoppio.

Preriscaldare il forno a 200° C. Cuocere per 18-25 minuti, o fino a quando la superficie è dorata. Tenetene d’occhio e quindi non cuocere troppo!  È importante che questo rotolo venga cotto abbastanza a lungo in modo che non sia pastoso nel mezzo. Lasciare che la parte superiore del rotolo diventi marrone dorato, quindi posizionare un foglio di alluminio sopra il rotolo in modo che possa cuocere più a lungo senza eccessiva doratura.

Per la glassatura sbatti gli ingredienti, aggiungendo latte secondo necessità. Spennella la superficie nella padella finché è ancora calda. Aggiungi altra scorza d’arancia se lo desideri. Tagliare a pezzi e servire ancora caldo.

Altri suggerimenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.