cous cous

Fatto il mio giro da Sara, vincitrice del The recipe-tionist dell’anno scorso. Ma se Sara dice che, da poco 30enne si sente vecchia, io che ne ho il doppio cosa devo dire? All’opposto di Sara superata la soglia dei sessanta, il mio problema è sentirmi più giovane, quasi trentenne rispetto ad un corpo che non è proprio così performante. Ma la testa e il cuore, non seguono il fisico e son felice di avere i miei trent’anni virtuali.

Posso solo sperare che la menti resti giovane, per goderne a piene mani.

La ricetta che ho scelto, tra tante ricette che intrigano e vorrei rifare, dal Blog di Sara, Pixelicious,  è un gustuso cous-cous, piaciuto anche al figlio più grande che se ne è mangiato una porzione per due.

cous cous

 

INGREDIENTI (per 3 persone)

Alici freschissime (peso da pulire – circa una 60ina), 400 g
succo e scorza di un limone
rametti di menta, 5
succo di 1 e scorza di 2 arance
acqua, 350 g
cous cous, 350 g
pomodorini di Pachino, 350 g
pistacchi tostati e salati (peso con il guscio), 150 g
olio extravergine di oliva
sale
pepe bianco

PREPARAZIONE

Per prima cosa pulite le alici: apritele a libro nella parte inferiore partendo da sotto la testa ed estraete la lisca (la testa resterà attaccata a questa), in modo da ottenere due filetti puliti.

Preparate un’emulsione con 5-6 cucchiai di olio, un pizzico di sale, un pizzico di pepe bianco, il succo e la scorza del limone, la menta fresca tritata ed il succo e la scorza di un’arancia e in essa marinatevi le alici a crudo per almeno un paio d’ore.

Nel frattempo, cuocete il cous cous: portate ad ebollizione l’acqua (il peso del liquidi deve essere pari a quello del cous cous) assieme ad un pizzico di sale e a due cucchiai di olio; non appena l’acqua avrà raggiunto il bollore spengete il fuoco, versatevi a pioggia il cous cous, coprite e lasciate riposare per 5 minuti, in modo che questo si gonfi.

Trascorso questo tempo versate di nuovo due cucchiai di olio e mescolate bene con un cucchiaio di legno fino a che il cous cous non sarà ben sgranato, quindi trasferitelo in un’insalatiera e ponetelo in frigo a raffreddare mescolando di tanto in tanto.
Lavate i pomodorini, divideteli in piccoli spicchi, salateli e teneteli da parte; sgusciate i pistacchi e tritateli grossolanamente.
Trascorso il tempo della marinatura delle alici, unitele al cous cous assieme al loro liquido; unitevi anche i pomodorini ed i pistacchi tritati, mescolate bene e lasciate riposare una mezz’ora ancora il tutto, in modo da fare amalgamare i sapori, quindi servite freddo, unendo un ultimo filo d’olio e la scorza della seconda arancia grattugiata al momento.

cous cous

 

banner recipetionist

Altri suggerimenti

3 Responses to "da Sara: Cous Cous con Alici Marinate all’Arancia, Pomodorini, Pistacchi e Menta"

  • Antonella cara, che bella sorpresa mi hai fatto! Hai scelto una ricetta fresca e saporita, che ricorda l’estate e le belle giornate di mare (e con me sfondi una porta aperta), e sono stracontenta che vi sia piaciuta (i bis, poi, fanno sempre una certa soddisfazione 😉 )… Certo, sei andata a beccare un post in cui mi lamentavo dei miei trent’anni, hihihi 😛 Lascia perdere i miei deliri e piuttosto tu continua così: mica è da tutti avere la testa, il cuore e lo spirito giovani come te! Un abbraccio e grazie di cuore, sono davvero felice che tu abbia partecipato!

  • Elisa Baker(Flavia) says:

    Hai ragione, siamo giovani dentro e non c’entrano gli anni anagrafici, o meglio quelli c’entrano ahinoi solo per le prestazioni, ma la testa, beh quella è giovane, io sento che devo ancora compiere la maggiore età! Ottima scelta e capisco benissimo come mai tuo figlio abbia apprezzato, ciao Flavia

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.