panna cotta al melograna
La ricetta è Gordon Ramsay, di qualche anno fa ma credo che ben si presti ancora alle feste natalizie. Il rosso acceso del Melograno fa già Natale solo a vedersi. Inoltre è un frutto di buon augurio e quindi ideale per i momenti delle feste di fine anno per ben ingraziarsi quello nuovo. Il melograno acidulo, mitiga la dolcezza della panna.
Questa ricetta sarà proposta sabato 2 dicembre a Popogusto e andrà in onda su Radio Popolare dalle 12,15 alle 13. Popogusto è il mercato a filiera corta dove incontrare i produttori che espongono e vendono i loro prodotti fresche ed eccellenti.
Il mercato si trova ai Chiostri dell’Umanitaria di Milano e vale la pena di farci un giro. In trasmissione sarò insieme a Marco di Puma e al Nutrizionista Giorgio Donegani. Il melograno sarà il protagonista della puntata.
Le puntate sono in collaborazione con Il calendario del cibo Italiano  dove sarà possibile trovare tutti gli appuntamenti e i link ai podcast.
panna cotta al melograno

Ingredienti

Per la panna cotta :

panna fresca, 250 ml
zucchero semolato, 50 g
latte, 50 ml
rum, 15 ml
fogli di gelatina, 2

Per il coulis di melagrana:

zucchero semolato, 50 g
succo di melagrana, 275 ml

PROCEDIMENTO

Ammorbidite la gelatina in acqua fredda. Nel frattempo far scaldare la panna con lo zucchero, il latte e il rum portando lentamente a bollore. Dopo 30 secondi, togliete dal fuoco e aggiungete la gelatina ben strizzata, mescolate fino al completo scioglimento della gelatina.

Versate in 4 coppe lasciando spazio a sufficienza per il coulis. Mettete in frigo per almeno 3 ore, meglio tutta la notte.

Per il coulis, con l’estrattore ricavate il succo da uno o due melograni (dipende dalla grandezza dei frutti). Mettete il  succo in un pentolino con lo zucchero, portatelo a bollore e fate cuocere per circa una mezz’ora, finché si sarà addensato e sarà ridotto a sciroppo. Lasciatelo raffreddare e versatelo sulla panna cotta.

banner sabato del mercato

Altri suggerimenti

Cucino Io


One Response to "Panna cotta con sciroppo alla melograna"

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*