biscotti

Sono passata a trovare Giuse di Profumo di Timo. Tra le tannte ricette trovate sul suo blog, quella che ho scelto e ho rifatto, è quella i cui è previsto l’uso della farina di Castagne. Adoro questo ingrediente e non ho ancora trovato una ricetta che lo preveda che non mi sia piaciuto. Vale anche per questi biscotti. Semplici ma squisiti.

Avevo appena comprato la farina nuova, di un mulino della Garfagnana. Vado una volta al mese a La Spezia e ho trovato al mercato coperto, una bancarella che vende tutte le farine, macinate a pietra della Garfagnana. Ed è venuta subito utile.

Così come lo zucchero Muscovado, altro ingredienti che dato il suo alto contenuto di Melassa, dona un particolare sapore ai biscotti. Grazie Giuse e perdonami se ho invertito gli ordini d’uso degli ingredienti.

Ingredienti:

farina di castagne della Garfagnana macinata a pietra, 150 g
chiare d’uovo, 3
burro a temperatura ambiente, 120 g
zucchero mascobado, o muscavado ovvero zucchero di canna integrale bio, 120 g

PROCEDIMENTO

Ho montato  lo zucchero muscovado con il burro ammorbidito. Fino a che è diventato una crema.

Lentamente ho poi aggiunto la farina (precedentemente setacciata) fino ad amalgamare bene tutti gli ingredienti. Ho inglobato al composto le chiare montate a neve ferma. Ho inserito il composto in un sac a poche che poi ho disposto su una leccarda coperta con carta da forno, formando delle strisce di impasto (a due a due, una vicino all’altra).

Ho cotto in forno statico  a 180° per 10/ 12 minuti circa.

biscotti

Ogni mese nella Comunity delle Bloggaline, ci candidiamo a partecipare al gioco dello #scambioricette. Nei primi giorni del mese il team aabbina una di noi ad una altra candidata e dal 3 del mese fino al 28 abbiamo tempo per fare e pubblicare un post con una ricetta dal blog a noi abbinato.

Altri suggerimenti

Cucino Io


3 Responses to "Lingue di gatto della garfagnana"

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*