pasta alla norma

Ripendo la numerazione corretta delle e-saltate. Dopo la tortillia di patate, viene la pasta alla Norma. E’ un piatto che non avevo mai fatto, non so perchè. Gli ingredienti mi piacciono, forse solamente che non fa parte della mia storia alimentare familiare.

Mai dire mai. Ho seguito la ricetta proposta solo con la variante della pasta: al posto dei bucatini, le bavette che amo di più.

bavette alla norma

Procedimento

Lavate i pomodori e tuffateli in una terrina con acqua calda, per una decina di minuti. Pelateli, privateli dei semi e tritateli grossolanamente: poi, trasferiteli in un tegame in cui avrete fatto imbiondire l’aglio con un filo d’olio. Aggiungete le foglie di basilico, una presa di sale e una spolverata di pepe, poi mescolate e lasciate addensare il sugo su fiamma moderata.
Sciacquate la melanzana, tagliatela a dadini e fatela riposare in un colapasta, cosparsa di sale, per un’ora. Quindi, friggetela in olio caldo.
Lessate la pasta in acqua bollente salata, scolatela al dente e versatela nel tegame con la salsa. Mescolate con cura e aggiungete le melanzane, una manciata di foglioline di basilico e la ricotta salata a scaglie.

Ingredienti

400 g di bavette
1 melanzana
100 g di ricotta salata
1,5 kg di pomodori maturi
2 spicchi d’aglio
1 mazzetto di basilico
olio EVO
sale e pepe

Sciacquate la melanzana, tagliatela a fette e fatela riposare su un piano inclinato, cosparsa di sale, per un’ora. Quindi, friggetela in olio caldo.

Lavate i pomodori e tuffateli in una terrina con acqua calda, per una decina di minuti. Pelateli, privateli dei semi e tritateli grossolanamente: poi, trasferiteli in un tegame in cui avrete fatto imbiondire l’aglio con un filo d’olio. Aggiungete le foglie di basilico, una presa di sale e una spolverata di pepe, poi mescolate e lasciate addensare il sugo su fiamma moderata.

Lessate la pasta in acqua bollente salata, scolatela al dente e versatela nel tegame con la salsa. Mescolate con cura e aggiungete le melanzane, una manciata di foglioline di basilico e la ricotta salata a scaglie

.

banner esaltate

Altri suggerimenti

avatar

Cucino Io


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*