gallette

Una seconda ricetta tratta dal libro MTChallenge Crepe is the new black: la Gallette Bretonne di Sandra Venturoli Vacchi . Il libro percorre un giro del mondo tra ciade, crespelle, blini, pancake, waffle….

Oggi siamo in Francia, in particolare in Alta Bretagna e per conoscerne la storia bisogna acquistare il libro e leggerne il racconto. In questo modo si contribuisce a creare una borsa di studio per i progetti di Piazza dei Mestieri di Torino.

INGREDIENTI per 10 gallette

250 g di farina di grano saraceno
50 g di farina 00
500 ml di acqua
1 uovo
2 cucchiaini di olio extravergine di oliva
1 cucchiaino di sale

Per la farcitura di ogni gallette
1 fetta di prosciutto cotto
2 fettine di formaggio brie
1 uovo

galette bretonne

PROCEDIMENTO

In un’ampia terrina incorporate alla farina di grano saraceno il tuorlo dell’uovo e tanta acqua quanta ne basta per avere un impasto piuttosto compatto.
Stemperate l’olio nella farina 00 e incorporatevi poi l’albume montato a neve con il sale. Unite le due pastelle, aggiungendo via via tutta l’acqua, fino ad ottenere un composto fluido ma non troppo denso.
Coprite con la pellicola per alimenti e lasciate riposare in frigorifero qualche ora o tutta la notte.
Scaldate sul fornello una padella fino a renderla rovente. Ungetela con poco burro e versateci un mestolo di pastella cercando di distribuirla uniformemente sul fondo in uno strato sottile, ruotando la padella con un leggero movimento del polso.
Abbassate la fiamma e fate rapprendere.

Appena la gallette prenderò consistenza, anziche girarla per farla cuocere da entrambi i lati, adagiatevi la fetta di prosciutto. Disponete poi il formaggio e sgusciate sopra un uovo. Fate rapprendere l’albume e poi ripiegare i bordi verso l’interno e servire.

gallette bretonne

 

Altri suggerimenti

Cucino Io


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*