pici e asparagi

Oggi è la GN dell’Asparago ed inizia la stagione produttiva. Riprendo così a pubblicare per il nuovo Calendario del cibo Italiano, targato Mtchallenge.

Ho mangiato sempre gli asparagi cotti, solitamente lessati, scopro invece che si possono mangiare tagliati fini come i carciofi, anche crudi o leggermente saltati in modo da mantenere una leggera coccantezza. E sono buonissimi. Così è stata condita questa pasta dal sapore ruvido del grano saraceno.

Impastare le farine con le uova, l’acqua, un pizzico di sale e un cucchiaio di olio. Lavorare fino ad ottenere un composto ben sodo, formare una palla, avvolgerla in un panno e lasciar riposare in frigo per 30 minuti.

pici

Per il condimento pulire gli asparagi pelandoli con un pelapatate. Eliminare alcuni centimetri della parte dura e affettarli a striscioline.
Sfilettare un’orata e ricavarne dei bocconcini. Scaldare in un tegame, largo e basso, l’olio. Aggiungere i bocconcini di pesce, scottarli brevemente, poi sfumare con il vino e in ultimo unire il filetto di alice a pezzetti, gli asparagi e le olive continuando la cottura per qualche minuto. Aggiustate di sale e pepe.

Togliete la pasta dal frigorifero e preparare i pici utilizzando l’apposito torchio o a mano, dividendo la pasta in tanti gnocchetti e con ciascuno formare un cilindro. Arrotolarli poi arrotolandoli su un piano di lavoro tirandoli fino a formare un grosso spaghetto.
Lessare i pici in abbondante acqua salata, scolarli ad dente e mantecarli per qualche istante sul fuoco con i bocconcini di orata, gli asparagi e le olive. Servire con un poco di prezzemolo tritalo. Il tempo di cottura dei pici dipende dal calibro che avete fatto.

pici e asparagi

INGREDIENTI

250 g di grano saraceno
750 g di farina 0
4 uova
225 g di acqua
olio e sale

400 g di orata (oppure ricciola)
Un filetto di alice dissalata
20 olive taggiasche denocciolate
6 asparagi
10 cl vino bianco
olio e sale

asparagi e pici

banner

Altri suggerimenti

Cucino Io


7 Responses to "Pici di grano saraceno con orata e asparagi"

  • la ricciola e’ un pesce che dovremmo utilizzare di piu’ Raffinato, delicato, si sposa benissimo con gli asparagi e, piu’ in generale, con questo piatto cucinato davvero con grande maestria. Un bellisimo omaggio alla Giornata, grazie!

  • un gran bel piatto Antonella, complimenti!!

  • Ma che deliziosi i pici con il grano saraceno… è una farina che amo moltissimo, ha un sapore bello deciso! Questi me li provo… Un bascione

  • Che piatto succulento, mi piace molto e credo che l’equilibrio dei sapori sia una meraviglia. Il grano saraceno poi lo adoro, quest’anno sul mio balcone l’ho seminato e sta fiorendo 😀

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*