gamberi carciofi e limone

I sei prodotti della mistery box di marzo per il gioco “sei in cucina” sono: l’ananas, il cocco, i carciofi, i gamberi, la pasta phillo e d’obbligo il limone. Idee che per tutto il mese si sono rincorse tra il dolce e il salato.
Alcune idee non hanno funzionato ed altre invece sono riuscite ad arrivare ad una realizzazione convincete. Come questa con cui mi metto in gioco per la ricetta salata.

Uno sfizioso antipasto, per le prime cene estive su terrazza o all’aperto, pensando al mare e aspirando i profumi dei limoni. una ricetta che va un poco calibrato con i gusti individuali e con la materia prima aggiungendo qualche filo di carciofo o due gamberi invece che uno se sono piccoli.

gamberi carciofi limone

Ingredienti per 8 cucchiai

250 g Ricotta di bufala
8 gamberi
1 carciofo
1 limone
sale aromatizzato alle erbe
olio extravergine di oliva

gamberi

Pulire i carciofi, togliendo le foglie più esterne e dure, e aprendoli a metà la barbetta interna. Affettarli finemente e lasciarli in acqua e limone per una mezz’ora.
Intanto pulite i gamberi dal carapace e dalle interiora. Lasciate marinare per un mezz’ora i gamberi in un cucchiaio di olio e il succo di mezzo limone. In una padella antiaderente fateci saltare i gamberi. Toglieteli dopo pochi minuti quando hanno preso colore.
A parte mettete nel mixer la ricotta di bufala con olio e sale, e montate per qualche minuto.

Mettete il composto di ricotta in una tasca da pasticcere e spremete un poco di composto su un cucchiaio da fingerfood. Aggiungete delle listarelle di carciofi ben asciugate e un gambero.

Aggiungete qualche goccia di olio extravergine e sale marinato alle erbe.

Con questa ricetta partecipo a “Sei in cucina – la sfida degli ingredienti”

banner

Altri suggerimenti

avatar

Cucino Io


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*