Forse è perché la prima delle mie vacanze importanti è stata in Spagna, che considero la Paella un piatto estivo. Forse è la presenza dei gamberi e delle cozze che associo al mare e quindi all’estate. Sta di fatto che è pensando all’estate ho fatto la paella. E’ un piatto ricco, e mi piace il tipo di cottura del riso che rimane sempre abbastanza sgranato.

L’ho fatta con dentro tutto, sia carne che pesce. Preparazione leggermente lunga ma il risultato è buono.

In una padella ammorbidire in circa 6 cucchiaiate di olio d’oliva extravergine, una cipolla tritata con un po’ di sale che aiuta a perdere acqua, non deve prendere colore. Aggiungere il pollo a piccoli pezzi, la carne di maiale a cubetti e i calamari a strisce, la salsiccia a pezzetti e senza pelle; lasciare insaporire e cuocere per circa 10 minuti.
Aggiungere i piselli e cuocere a fuoco basso per altri venti minuti.

A parte mettere le cozze al fuoco in un tegame, senza nessun condimento o acqua. Lasciarle sul fuoco coperte fino a che non si siano aperte tutte.

Versare il riso nella grande padella con tutti gli ingredienti, aggiungendo il brodo calcolando per ogni tazza di riso, una tazza di brodo. Aggiungere una tazza di liquido prodotto dalla cottura delle cozze, filtrato in una garza o in un colino dalle maglie fini. Aggiungere un’ulteriore tazza di brodo in cui avete diluito lo zafferano. Mescolare lasciando riprendere il bollore.

Mettere la padella in forno e cuocere per circa 20 minuti, a 180 gradi, senza mescolare, il liquido dovrebbe essersi assorbito tutto e il riso risultare asciutto.

Mentre il riso si cuoce in forno far saltare i gamberi in una capace padella con un fuoco vivace, aggiungere un bicchiere di vino bianco o brandy e lasciare evaporare l’alcool.

Siccome le mie porzioni erano delle miniporzioni ho impiattato il riso distribuendo su ogni porzione un gambero e una cozza.

Ingredienti per 30 miniporzioni

1 pollo da 1 chilo abbondante, disossato fatto a pezzetti
350 gr.di lonza di maiale, senza grasso
150 gr.di cipolle di Breme
300 gr.di calamari
30 code di gamberi (di quelle grigie che diventano arancioni in cottura)
1 chilo di cozze
250 gr. di piselli freschi
1 chilo di riso
1 bustina di zafferano
Brodo di carne
Olio extra vergine di oliva
Sale

Altri suggerimenti

avatar

Cucino Io


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*