2013-09-06-13-27-24-copia

Quando ho partecipato al Contest organizzato dall’Unione Regionale Cuochi Lucani (URCL)  in occasione del 27° Congresso Internazionale della Federazione Italiana Cuochi (F.I.C. ) ho provato,  prima di inviare quella definitiva alcune ricette.  Dovevo capire quale potesse essere la migliore. Non so se la mia scelta di inviare Le seppie ripiene alle Melanzane rosse di Rotonda, sia stata opportuna in quanto è arrivata “solo” 25esima su 97 ricette inviate.

Come si sarebbe posizionata questa? Non lo saprò mai. Ma mi sono divertita e il risultato al mio assaggio e degli ospiti a cui l’ho presentata è stato gradito.

Lavare le triglie, togliere interiora e testa. Preparare un trito di mandorle, pangrattato, aglio, prezzemolo, peperone secco di Senise , sale.

Avvolgere le triglie, asciutte,  nel trito e friggerle in tre cucchiai d’olio per un paio di minuti per lato, dipende dalla grandezza ella triglia in modo che si formi una bella crosticina.  Servire con alcune gocce di ficotto.

Ingredienti:

500 gr. di triglie
100 gr. di mandorle
50 gr, di pane di matera grattato
2 peperoni secchi di Senise
1 spicchio d’aglio
olio evo
prezzemolo, sale, ficotto
[shopeat_button]

Altri suggerimenti

avatar

Cucino Io


3 Responses to "Triglie impanate in bella mostra"

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*