4gelato_0

Non è da molto che si sente parlare della Stevia. Forse perchè in Italia era fino al 2011 vietata la commercializzazione.

A differenza di altri dolcificanti come l’aspartame e la saccarina, infatti, la stevia è un edulcorante naturale di origine vegetale. Viene estratta dalle foglie di una pianta la “Stevia Rebaudiana Bertoni“.  Ha un “potere addolcente” fino a 300 volte superiore a quello dello zucchero da cucina, con il vantaggio di avere zero calorie.

In Europa la sua commercializzazione è stata autorizzata nel 2011, dopo che l’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) ha stabilito che la stevia non è né cancerogena né tossica. Adesso si trova anche la supermercato.

Ma non tutti i metodi di estrazioni sono uguali.   In alcuni viene usato l’alcool.

Quella che ho usato io, prevede solo l’utilizzo di acqua pura e calore, arrivando ad una purezza massima del 95%.

Sto provando ad utilizzarla in varie ricette, di cui vedrete i risultati.

Questo è il primo, perchè mi son detta, che senso ha fare lo yogurt con il kefir, e poi mettere lo zucchero? Così dopo avere “raccolto” la dose giornaliera di yogurt, ho aggiunto la stevia e qualche mirtillo biologico. Messo il tutto in freezer, ed ecco il risultato adatto a combattere la calura estiva

Ingredienti:

250 gr. yougurt
una manciata di mirtilli bio
gr. 0,10 stevia
[shopeat_button]

Altri suggerimenti

avatar

Cucino Io


One Response to "kefir, stevia e mirtilli bio"

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*